Angry Rate e Love Rate, come calcolare il sentiment dei propri seguaci su Facebook.

Angry Rate e Love Rate, come calcolare il sentiment dei propri seguaci su Facebook.

Sappiamo che leggere e classificare i commenti degli utenti sulla pagina Facebook del nostro marchio è l’unico modo per capire che tipo di sentimenti il brand genera in un dato momento verso la propria base fan o follower che dir si voglia.

Non sempre però abbiamo il tempo e gli strumenti sufficienti per effettuare un’analisi di questo tipo. Per questo motivo può tornare utile saper calcolare rapidamente due KPI: l’Angry Rate😡 e il Love Rate❤️.

Alla base di questo calcolo ci sono le Reaction con cui gli utenti reagiscono appunto ai contenuti postati dalla pagina.

Reaction Facebook
CONTINUA A LEGGERE

Le 10 migliori Compagnie Aeree mondiali secondo i passeggeri.

Le 10 migliori Compagnie Aeree mondiali secondo i passeggeri.

Quando si gestisce la comunicazione di un brand è necessario misurare una serie di indicatori che aiutino a capire il successo e la percezione del marchio stesso.

Spesso però ci si limita “solo” a misurare le performance con un occhio alla quantità. Si misura “chi ce l’ha più lungo”, parlo del seguito di utenti che parlano di noi ovviamente 🤣, e ci si dimentica di ascoltare ciò che gli utenti dicono. Invece è doveroso valutare la soddisfazione, il SENTIMENT (😀😐😡) dei propri clienti perché, di fatto è quello che poi ci consentirà di generare passaparola positivo e vendite a costo zero lato marketing.

In una recente analisi di Awario sulle 52 principali compagnie aeree internazionali è emerso ad esempio come, a seconda degli indicatori considerati, possano cambiare, e di molto, le considerazioni strategiche.

CONTINUA A LEGGERE