fbpx

Patagonia cambia proprietario: ora è del pianeta Terra

Patagonia cambia proprietario: ora è del pianeta Terra

Patagonia cambia proprietario: ora è del pianeta Terra
Condividi

Chi è il nuovo unico azionista del marchio Patagonia? IL PIANETA TERRA.
Esatto, perché con una decisione storica la famiglia Chouinard, proprietaria del brand, ha annunciato che, a 50 anni dalla nascita del marchio di abbigliamento e accessori per l’Outdoor, la proprietà è stata interamente trasferita a due no profit ambientaliste: il Patagonia Purpose Trust e l’Holdfast Collective. 

Ogni guadagno non reinvestito nell’azienda sarà di conseguenza distribuito sotto forma di dividendi alle associazioni che hanno lo scopo di proteggere il pianeta. 

Estratto della lettera agli utenti di Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia

Secondo le stime di Statista Company DB sul fatturato annuo globale di Patagonia parliamo di un volume di vendite annuali superiore al miliardo di euro negli ultimi 3 anni. È bello sapere che una parte di quella cifra sarà utilizzate per combattere la crisi ambientale, proteggere la biodiversità e sostenere comunità fiorenti. 

Yvon Chouinard ha dichiarato nella lettera che campeggia oggi in home page del sito Patagonia:

“Invece di estrarre valore dalla natura e trasformandola in ricchezza per gli investitori, useremo la ricchezza creata da Patagonia per proteggere la fonte di quella ricchezza”.

Più riciclo di così mi pare impossibile…

Vincenzo Dell'Olio

Nei 19 anni di esperienza nel settore della comunicazione e del markerting digitale ha ideato e seguito le strategie di grandi Aziende come Volkswagen, Audi, Parmalat, Bonomelli, Riza Editore, Rai Trade, Monster, Sony Mobile, Vans, Red Bull. Dal 2015 è docente per il corso di Social Media e Web TV all’Università IULM di Milano. Dal 2021 insegna Digital Content Strategy allo IED. Scrive tanto, analizza, non è immune dalle serie tv e il sabato pomeriggio si dedica alla sociologia.