fbpx

I marketplace più visitati al mondo nel 2021

I marketplace più visitati al mondo nel 2021

I marketplace più visitati al mondo nel 2021
Condividi

Quali marketplace scegliere per vendere online in tutto il mondo? Amazon va sempre bene o ci sono aree geografiche o anche singoli paesi in cui è utile presidiare siti differenti con i propri prodotti?

L’analisi aggiornata al 2021 risponde a queste domande dicendo: “Nazione che vai Marketplace che trovi”.

mappa mondiale dei marketplace 2021

Come vedete dalla mappa aggiornata Amazon è sicuramente il marketplace di riferimento, quello più visitato e con maggiore fatturato in:

Nord America (davanti a eBay e allo store online di Wallmart),

Europa Occidentale (nuovamente davanti a Ebay e poi ad Etsy),

India (sul podio Flipkart e Indiamart)e

Giappone (secondo Rakuten e terzo Mercari).

Amazon è anche tra i primi 3 in Sud America e Oceania.

Ci sono poi aree in cui il dominio è in altre mani.

In Sud America Mercado Libre (o “Livre” in base al paese) ha il predominio davanti ad Americanas.

In Europa dell’Est il polacco Allegro e Wildberries e Market Yandex sono i siti di riferimento per gli acquisti online.

In Cina sono Taobao, Jd e Tmall a guidare il mercato, siti immancabili con caratteristiche distintive.

In Medio Oriente è Hepsiburada insieme ad Aliexpress e Gittigidiyor.

In Africa il leader è certamente Jumia davanti a Takealot e Souq.

In Oceania infine eBay sopravanza Amazon e Kmart come marketplace più visitato.

Vincenzo Dell'Olio

Nei 18 anni di esperienza nel settore della comunicazione e del markerting digitale ha ideato e seguito le strategie di grandi Aziende come Volkswagen, Audi, Parmalat, Bonomelli, Riza Editore, Rai Trade, Monster, Sony Mobile, Vans, Red Bull. Dal 2015 è docente per il corso di Social Media e Web TV all’Università IULM di Milano. Dal 2021 insegna Digital Content Strategy allo IED. Scrive tanto, analizza, non è immune dalle serie tv e il sabato pomeriggio si dedica alla sociologia.