Gli spot più belli passati durante il Super Bowl 2019

Gli spot più belli passati durante il Super Bowl 2019

Ieri c’è stato uno degli eventi sportivi (e non solo) più visti del globo: il 53° Super Bowl di Football americano che grazie ai suoi 111 milioni di spettatori TV si conferma un’occasione di visibilità unica per sponsor e inserzionisti. Una “grande” opportunità anche dal punto di vista economico, basti pensare che uno spot di 30 secondi può costare tra i 5 e i 6 milioni di dollari.

CONTINUA A LEGGERE

[VIRAL VIDEO] Top 3 degli Spot Video Online – Novembre 2013

Prima che si scateni l’ondata di creatività natalizia vediamo quali ispirazioni offre il web questo mese. Ve ne propongo 3: ‪

1. Volvo Trucks – The Epic Split feat. Van Damme (Live Test 6)‬ ‪

Pubblicato il 13 Novembre – 53.244.428 visualizzazioni (al 28 Novembre)‬
Nel primo caso inutile dire “don’t try this at home” perchè da un lato vi mancherebbe il fisico alla Van Damme, dall’altro anche recuperare un paio di Volvo Trucks da far scorrere su una strada deserta non sarebbe cosa da poco. Visto il periodo in cui ha totalizzato 53 milioni di view (15 giorni) direi che è in assoluto il caso di successo del mese.


2. Google Search: Reunion‬

Pubblicato il 13 Novembre – ‪7.337.375 ‬visualizzazioni (al 28 Novembre)
Le view sono inferiori ma è sicuramente più forte la componente di storytelling di questo spot di Google India in cui grazie al motore di ricerca è possibile far re-incontrare due amici a distanza di una vita. Racconto, sentimentalismo, vecchietti… una ricetta collaudata.

3. Apple – iPad Air – TV Ad – Pencil   ‬

Pubblicato il 23 Ottobre – ‪1.823.583 ‬visualizzazioni (al 28 Novembre)
Che ve lo dico a fare? Come si muove fa notizia.. ecco il nuovo nato di casa Apple. L’iPad ultrasottile che può essere nascosto (o scambiato come in questo caso) dietro una matita. Il gioco degli equivoci funziona ma la risonanza del web non raggiunge picchi spaventosi. Compitino ben fatto.
 

[VIRAL VIDEO] Top 5 degli Spot virali di Ottobre e Novembre 2013

Dopo aver parlato di canali You Tube ecco la classifica dei video a contenuto promozionale con il maggior tasso di viralità dell’ultimo mese.

1. John Lewis Christmas Advert 2013 – The Bear & The Hare5 milioni di view in 5 giorni per la catena di ipermercati Inglese e online grazie ad un video in cui la tenerezza alla Bamby da da padrone.
 

2. Telekinetic Coffee Shop Surprise Continua la coda lunga di visualizzazioni per questo video promozionale dell’agenzia fotografica CarrieNYC specializzata in ritocco per diversi settori. In questo caso il concept Candid Camera colpisce ancora.


3. Virgin America Safety Video #VXsafetydanceCon la compagnia Aerea Virgin le noiosissime istruzioni di sicurezza per il volo diventano un ballo da milioni di view.

4. NEED FOR SPEED: KEN BLOCK’S GYMKHANA SIXUn altro grande capitolo con lo spericolato pilota Ken Block in un video co-branded. Don’t try this at home.

5. Girls Don’t Poop – PooPourri.comAncora visualizzazioni a cascata per il profumo da ambiente PooPourri con una verticalizzazione “particolare” sugli odori da toilette.

Commercial never die. L'arte di fare pubblicità video tra TV e social

Parliamo sempre di più il linguaggio del web marketing ma non dobbiamo mai dimenticare quei format tipicamente televisivi come il video commercial. Un format che sempre più è influenzato dalla logica dell’intrattenimento e del “sorriso prima di tutto” tipica del modo di fare comunicazione social. Lo spot diventa di per se passatempo creativo in stile carosello in grado di generare un meccanismo di condivisione virale. Ecco tre spot che hanno spopolato nel web nelle ultime due settimane. Divertimento, rottura degli schemi e qualche intramontabile concept. Lasciatevi ispirare.

 LG ULTRA REALITY. – L’INTRAMONTABILE SUCCESSO DELLA CANDID CAMERA.

 VOLVO TRUCKS. THE HOOK. – L’AUTOMOTIVE HA SMESSO DI PRENDERSI SUL SERIO
 

 LA CATAPULTA UMANA DI MOUNTAIN DEW – L’EVENTO DIVENTA SPOT E “LANCIA” UN TREND
 

[VIDEO] I 10 migliori Spot del 2012


Fine anno tempo di bilanci, classifiche, liste dei buoni e dei cattivi. Inizio con qualcosa da club dei Pubblivori, inzio condividendo la lista dei 10 migliori spot dell’anno eletti da
AD Week. Spero siano ispirazione per tutti i creativi, online e tradizionali sempre che ancora ci sia qualcuno che si dichiara tale (sta diventando un po’ come con la politica che nessuno ammette di votare Berlusconi, nessuno ammette di essere 1.0).
Lasciate tra parentesi le digressioni  ecco la chart in un conto alla rovescia verso il podio. Buona visione!

#10.
Carlton Draught, “Beer Chase”
Agency: Clemenger BBDO, Melbourne, Australia
Director: Steve Ayson, The Sweet Shop



#09
Axe, “Susan Glenn”
Agency: BBH, New York
Director: Ringan Ledwidge, Rattling Stick

#08
Procter & Gamble, “Best Job”
Agency: Wieden + Kennedy, Portland, Ore.
Director: Alejandro González Iñárritu,
Anonymous Content

#07
Chrysler, “It’s Halftime in America”
Agency: Wieden + Kennedy, Portland, Ore.
Director: David Gordon Green, Chelsea Pictures

#06
Red Bull, “Red Bull Stratos”
Partners: Riedel Communications,
FlightLine Films

#05
Old Milwaukee, “Field Cut Off”
Director: Jake Szymanski
Production Company: Gifted Youth

#04
DirecTV, “Charlie Sheen”
Agency: Grey, New York
Director: Tom Kuntz, MJZ

#03
Widerøe Airlines, “Grandpa’s Magic Trick”
Agency: McCann, Oslo, Norway
Director: Marius Holst, 4½

#02
Nike, “Jogger”
Agency: Wieden + Kennedy, Portland, Ore.
Director: Lance Acord, Park Pictures

#01
The Guardian, “Three Little Pigs”
Agency: BBH, London
Director: Ringan Ledwidge, Rattling Stick