fbpx

Tutti gli articoli di Vincenzo Dell'Olio

Quali sono le NeoBank? Una mappatura per il benchmarking.

Quali sono le NeoBank? Una mappatura per il benchmarking.

Vengono definite NeoBank, e sono quelle banche “digital-only” che hanno strutturato i propri servizi e il proprio rapporto con il cliente facendo a meno delle costose filiali fisiche e in diversi casi concentrandosi su servizi focalizzati conti deposito, conti corrente e carte di pagamento in modalità strettamente digitale.

In questo post inizio a fare una prima mappatura in vista di future attività di benchmarking che vedo stagliarsi, concrete, all’orizzonte.

CONTINUA A LEGGERE

[Dati] Le App più scaricate a Febbraio 2019. In Italia cala Facebook, nel mondo va forte Tik Tok.

[Dati] Le App più scaricate a Febbraio 2019. In Italia cala Facebook, nel mondo va forte Tik Tok.

Monitorare le app più diffuse sui dispositivi del proprio target aiuta qualsiasi professionista del marketing a comprendere alcuni trend, canali, abitudini e cambiamenti culturali in corso che possono influire sulle proprie attività. È per questo che periodicamente è opportuno fare un punto e guardare quali applicazioni si trovino a livello mondiale e nazionale ai vertici delle classifiche.

CONTINUA A LEGGERE

Trasformare un “difetto” in un’azione di Marketing: il caso Doritos

Trasformare un “difetto” in un’azione di Marketing: il caso Doritos

Quanto è importante raggiungere una nicchia specifica del proprio audience attraverso operazioni di marketing che interpretino, seriamente o anche ironicamente, particolari abitudini e bisogni?

Se lo è chiesto Doritos pensando ad alcuni gesti tipici di un cluster molto importante dei propri consumatori: i “gamers”. Questi sono soliti mangiare le patatine mentre sono immersi nel videogioco di turno e non sapendo mai dove pulirsi le mani dalle briciole finiscono per farlo su qualunque superficie a portata di mano: jeans, divano, gatto, tappeto.

CONTINUA A LEGGERE

Gli spot più belli passati durante il Super Bowl 2019

Gli spot più belli passati durante il Super Bowl 2019

Ieri c’è stato uno degli eventi sportivi (e non solo) più visti del globo: il 53° Super Bowl di Football americano che grazie ai suoi 111 milioni di spettatori TV si conferma un’occasione di visibilità unica per sponsor e inserzionisti. Una “grande” opportunità anche dal punto di vista economico, basti pensare che uno spot di 30 secondi può costare tra i 5 e i 6 milioni di dollari.

CONTINUA A LEGGERE