Give Away e Concorsi 2.0. [CASE STUDY]


Il concorso è una pratica di marketing vecchia forse come il marketing stesso ma un evergreen per creare engagement e fare branding di un marchio/prodotto. Sul web, soprattutto in ambiti Social non coperti da una vera e propria regolamentazione, l’anno appena passato ha registrato un vero e proprio boom di nuovi format concorsuali o pseudo-concorsuali. Il più citato è il “give away“, ovvero la premiazione degli utenti che postano un commento all’interno di uno specifico blog.

Come funziona:

  • Un brand mette a disposizione/regala al blogger un certo numero di prodotti
  • Il blogger posta una recensione sul prodotto stesso o semplicemente presenta l’iniziativa più in generale invitando gli utenti a compiere un’operazione (di solito si tratta di commentare il post, magari scrivendo una frase carina, una battuta o un pensiero a tema).
  • Gli utenti commentano seguendo le istruzioni e i vincoli forniti dal blogger (es.”posta allo scoccare di ogni ora e ti regalo il prodotto X”)
  • Al termine dell’operazione, normalmente nell’arco di una o mezza giornata, il blogger raccoglie i nomi dei vincitori (es. i primi che hanno postato allo scoccare di ogni ora) a cui spedire i “gadget” regalati dal brand.
Da un’operazione simile ci guadagna:
  • il brand in termini di visibilità e discussioni riguardo i prodotti recensiti (fra l’altro con un investimento low cost, solo i prodotti regalati)
  • il blogger che vedrà crescere, grazie al passaparola, l’accesso al proprio sito e il ritorno di molti utenti in cerca di repliche dell’iniziativa.
  • gli utenti che naturalmente senza compilare elaborati form di profilazione possono concorrere per vincere premi carini.
Di seguito una raccolta di case history degli ultimi mesi che possono essere d’ispirazione per tutti. Come vedete le formule, le piattaforme (non solo blog) e le declinazioni creative, partendo da quella descritta nelle righe sopra, sono davvero infinite.

TWITTER
30 IPhone per Squarespace

Squarespace ha organizzato un giveaway di 30 iPhone in un periodo di 30 giorni. Per partecipare era semplicemente necessario scrivere un tweet con l’hashtag #squarespace. L’iniziativa ha riscosso un discreto successo diventando il trending topic numero uno di Twitter. Questo caso ha anche però lanciato il dibattito riguardo a questo tipo di promozione: si tratta di semplice spam?

FACEBOOK
100.000 fan in 10 giorni per Skittles!

Skittles, brand americano di dolciumi, ha una presenza Facebook importante, la sua è oggi la terza pagina fan food&beverage più numerosa dopo quella di Starbucks e Coca Cola. Agli oltre 14 milioni di fan vengono spesso proposte iniziative speciali che hanno fatto aumentare il numero di presenze in modo rapido e costante. Tra queste un giveaway di voucher 2×1 che ha permesso di acquistare in modo promozionale i prodotti. Il risultato di quest’attività di marketing sul web ha portato più di 100.000 fan in soli 10 giorni.

Vai all’articolo originale

Pizza e hamburger gratis per i fan!

Papa John’s Pizza e TGI Fridays hanno indetto due giveaway dal meccanismo molto semplice che hanno riscosso grandissimo successo. Una vera e propria social promotion che ha previsto un omaggio di pizza o burger per i primi fan della pagina Facebook ufficiale. Un sistema semplice ma efficace, che ha portato alla catena Papa’s 200.000 fan, 125.000 dei quali in un solo giorno!

BLOG
Un seggiolone per i vostri commenti!

Il Blog dedicato alle famiglie e all’infanzia Blogmamma ha messo in palio per i suoi lettori un seggiolone Azur, chiedendo di segnalare il link al post sul proprio blog oppure su uno dei propri profili personali di social network aggiungendo un commento. 150 i soli commenti su Blogmamma, moltissime le segnalazioni per partecipare all’estrazione del seggiolone.

Vai all’articolo originale

Emozione3 e Blogo, partnership vincente!
Il brand di cofanetti regalo Emozione3 mette in palio 12 pacchetti della Black Collection grazie ad un giveaway organizzato insieme a Blogo.it. Per vincere è sufficiente registrarsi al blog ed essere i primi a commentare il post all’orario indicato. Pinkblog, TravelBlog, GustoBlog, 06Blog i portali coinvolti nell’iniziativa che ha portato al brand notevoli riscontri in termini di memorabilità e notorietà di prodotto.

Advertisements

2 thoughts on “Give Away e Concorsi 2.0. [CASE STUDY]

  1. grazie della segnalazione, interessante (e un po' malato) blog monotematico. per la dicitura ufficiale aspetterei qualche linguista o pseudo tale. Forse scrivendolo attaccato può essere identificativo di questa pratica sul web e non confuso con altre formule “analogiche”. Al termine della spiegazione però mi sorge il dubbio che la tua domanda fosse seria (a questo punto farei la faccina che ride ma le ho messe al bando in via sperimentale per vedere quanto tempo riesco a vivere senza).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...