Rassegna 2.0 – maggio 2010 (n.1)


Ecco una nuova rassegna delle principali notizie “social” incontrate nel web negli ultimi giorni.


Condividere documenti Office su Facebook. E’ lo stesso Zuckerberg ad annunciarlo. Ora sarà possibile condividere documenti del pacchetto Office su Facebook. Grazie ad una partnership con Microsoft, che ha messo a disposizione la piattaforma docs.com, in diretta concorrenza con google docs, tutti i documenti della più famosa suite di lavoro saranno a disposizione per una fruizione on line dagli utenti del social network. Tutte le informazioni su docs.com. Vai all’articolo originale


Facebook, nuovo record. Settimanalmente Facebook stupisce per numeri, potenzialità e risultati. Il nuovo record si riferisce al numero di visitatori unici per mese, che a Marzo 2010 ha superato le 500 milioni di unità. La crescita è del 64 % rispetto a Marzo 2009, e di ben 22 milioni di unità rispetto a Febbraio 2010. Gli utenti registrati rimangono comunque intorno ai 400 milioni. I visitatori unici sono cresciuti con lo stesso indice di quelli di Twitter, leader per percentuale di crescita nell’ultimo anno. Vai all’articolo originale

E’ on line “Il Post”. Il Post nasce da un’idea di Luca Sofri e cerca di coniugare l’esperienza del blog Wittgenstein.it con quella di aggregazione e produzione di contenuti originali tipica di testate online come Huffington Post, Daily Beast e Slate. La testata offrirà un’area news con una selezione di fatti ed eventi di respiro nazionale e internazionale. Lo spazio per i blog fornirà invece opinioni e spunti per l’approfondimento sull’attualità. A Banzai invece la raccolta pubblicitaria. Vai all’articolo originale


Chatroulette: Harley Davidson ci prova.
E’ il trend del momento, ilsocial network del futuro, ma può essere preso in considerazione per ilsocial media marketing? In breve tempo i casi di brand che provano il servizio aumentano. E’ il momento di Harley Davidson. Con un virale di 2 minuti la nota marca motociclistica ci spiega le potenzialità del servizio e come una semplice idea possa generare eco tra i contatti casuali, con un goal di 170 mila utenti raggiunti in una settimana. Vai all’articolo originale


Da “Diventa Fan” a “Mi piace”. Per agevolare la fruizione delle pagine brand e per facilitarne la viralità, Facebook ha di recente introdotto il bottone “mi piace” a sostituire il “Diventa Fan”. Una funzionalità che strizza l’occhio a Friend Feed. I cambiamenti visibili sono pochi ma importanti. La prima è che è ora possibile individuare gli amici a cui piace la pagina a cui siamo iscritti, e poi la possibilità di categorizzare nelle info del proprio profilo le fan page musicali o cinematografiche, il tutto automaticamente. Vai all’articolo originale


Posta elettronica certificata. Ecco la PEC. Un primo passo per gli enti governativi nell’era del 2.0? E’ stata di recente introdotta la Posta elettronica Certificata, abbreviata in PEC, nata per permettere un dialogo più semplice e immediato con gli uffici della pubblica amministrazione. La Pec funziona esattamente come l’e-mail tradizionale. In più, però, certifica, con valore legale, l’invio della comunicazione e la ricezione da parte del destinatario.Per ottenere l’attivazione del servizio PostaCertificata bisogna collegarsi al portale web www.postacertificata.gov.it
Vai all’articolo originale

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...