Rassegna 2.0 aprile 2010


ciao a tutti da questa settimana condividerò online una sorta di rassegna web delle notizie più interessanti su social media, tecnologie per la comunicazione e quant’altro graviti attorno al mio settore. Nel rispetto delle fonti citate (e linkate) provo comunque a proporre una sintesi di ciascuna notizia tratta dal lavoro del team R&D dei miei colleghi dell’agenzia Connexia.

Facebook Connect per la Citroen DS3 contest Facebook Connect spopola tra i contest adv. Sul sito internet DS3 JUST ONE è possibile partecipare alla gara che premierà la fotografia più bella e darà la possibilità al vincitore di guidare per un anno la nuova Ds3. La partecipazione al concorso avviene dopo essersi collegati al proprio account Facebook. Il punto forte del contest: 1) la sincronizzazione tra il video della nuova Citroen e le foto postate dall’utente su Facebook agevola il legame tra il marchio e la persona (vedo le mie foto personali scorrere nel video Citroen, mi sento subito invogliato a continuare l’esperienza e mi sento anche un po’ vip!); 2) la possibilità di invitare i propri contatti Facebook e Twitter a votare la foto in gara aiuta la viralità e la diffusione del concorso. Vai all’articolo originale


Volkswagen funny contest per scoprire che gli amici in Facebook ‘inquinano l’ambiente’ Volkswagen presenta un gioco molto divertente e accattivante che ridicolizza l’utilizzo che facciamo di Facebook. Con Facebook Connect il video Blue Motion viene personalizzato con le proprie foto per mostrare come la maggior parte dei contatti che abbiano sia inutile e… ‘inquinante’. I divertenti personaggi di Blue Motion rappresentano i nostri contatti Facebook che, incredibile ma vero, non fanno altro che produrre C02 e inquinare l’ambiente. Il punto forte del video: 1) creatività; 2) originalità; 3) ironia. Il punto debole: dopo avere creato il proprio Blue Motion character, non è possibile postarlo sul proprio profilo in modo automatico. Il personaggio viene postato sulla bacheca del contest, ma non sulla nostra, la viralità ne risente in modo negativo e la diffusione è limitata. Vai all’articolo originale


Il Mobile sta cambiando i Social Media L’accesso alla rete attraverso dispositivi di telefonia mobile è un fenomeno in rapida ascesa e di portata mondiale. Un interessante grafico pubblicato da flowtown mostra le caratteristiche di questo fenomeno. Più di 100 milioni di persone accedono ogni giorno al proprio profilo Facebook attraverso il telefonino. Questi utenti hanno frequenza di update sui profili doppia rispetto a un normale utente. Il Social Network più “loggato” è Facebook, seguito da Myspace e da Twitter. L’attività preferita del mobile user è l’istant messaging, seguita dallo sharing di link interessanti. Vai all’articolo originale

Il passaparola online e il ruolo della PR Il Washington Post ha pubblicato un articolo in cui descrive (e critica) la condotta di alcune aziende che, con l’aiuto di agenzie di PR, manipolano il passaparola online sui propri prodotti. Ritorsione prevedibile in era social. Il caso citato ad esempio riguarda il sito Yelp, contenente circa 10 milioni di recensioni su prodotti e servizi che dovrebbero essere forniti in maniera spontanea dagli utenti. Così non accade, e spesso le azienda pagano gli user per rilasciare commenti positivi. Anche il rank dei commenti segue un ordine qualitativo e non temporale.Comportamento scorretto viste le regole sulla raccomandazione dei prodotti rilasciate nel 2009 dalla Federal Trade Commission dalla Word Of Mouth Marketing Association. Vai all’articolo originale

Facebook presenta le Community Pages (vedi pillola wiki) Facebook ha recentemente annunciato l’ennesima novità strutturale. Dopo profili, gruppi e fanpage ecco arrivare le “Community Pages”. In questa categoria verranno raggruppate tutte quelle pagine “non ufficiali” ma che per alto numero di partecipanti meritano una catalogazione a parte. Ecco allora che le pagine brand avranno caratteristiche ben distinte rispetto ai fan della “pizza”, convogliati nella nuova community page di riferimento. Il dubbio è lecito: ennesima complicazione o agevolazione? Vai all’articolo originale

Sfogli Panorama e si accende la Tv Panorama è il primo giornale al mondo a portare in edicola il video sulla carta stampata. Il numero di Aprile conterrà uno speciale inserto di quattro pagine con display ad alta definizione e un altoparlante. Piegando alcuni pulsanti partiranno dei videoclip. Un numero destinato a entrare nella storia dell’editoria per l’innovazione che racchiude e perché diventerà ricercatissimo dai collezionisti. L’inserto speciale sarà nelle edicole con una tiratura limitata di 10 mila copie vendute allo stesso prezzo di copertina (3 euro). Vai all’articolo originale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...